Aeroporti

Aeroporto Marco Polo di Venezia

Ambiti:
  • Cogenerazione
  • Efficienza energetica

La società di gestione dei servizi aeroportuali del Marco Polo di Venezia, SAVE, ha programmato un consistente ampliamento delle strutture dell’Aeroporto.
In questa ottica, ha deciso di centralizzare la produzione dei vettori energetici principali in un unico polo tecnologico in cui hanno trovato allocazione la centrale frigorifera, la centrale termica, la centrale di cogenerazione e la centrale idrica-antincendio.
Il nuovo polo è caratterizzato da un elevato contenuto tecnologico orientato alla ricerca della massima efficienza. E’ costituito da un impianto di tri-generazione da 4 MW elettrici, una centrale frigorifera da circa 25 MW con assorbitori e chiller centrifughi, e una centrale termica da circa 20 MW.
I collegamenti tra il polo e i fabbricati del sedime aeroportuale sono stati realizzati in tunnel appositamente costruito.

Servizi di Ingegneria svolti:

Progettazione esecutiva, Progettazione costruttiva, Supporto in cantiere fino ai collaudi, Redazione as built.

committente
committente

Siram

fruitore
Fruitore

SAVE S.p.A.

ubicazione
ubicazione

Venezia

periodo
periodo

2015-2016

importo
importo delle opere

€. 12.350.000

Gallery Progetto

Cogenera società di ingegneria

Cogenera fornisce la progettazione completa e multidisciplinare di impianti ad elevato contenuto tecnologico.